Le motivazioni per cui si dovrebbe rifare la grafica di un blog come questo dovrebbero essere razionalmente legate a una ripresa delle attività di scrittura.

Speriamo.

Per adesso almeno il sito è un po’ più fresco, un po’ più comodo e responsive, per gli ossessionati della consultazione da smartphone (e le ansie indicizzatrici di Google).

Nota tecnica: i commenti al blog sono disabilitati, ormai la discussione si svolge tutta sui social.