Manuale per postare sui forum dedicati ai Giochi di Ruolo

Di norma un Thread di più di una pagina è già a rischio deragliamento off topic… non fatevi cogliere impreparati e se vi manca un Luogo comune da buttare lì a cazzo date un’occhiata a questi:

le associazioni
– non creano nuovi giocatori
– sono le uniche che si sbattono
– sono covi di nerd
– non ci sono ragazze
I negozianti
– sono solo interessati a vendere D&D
– sono dei ladri
– non sanno fare il loro lavoro
– sono solo interessati a vendere Magic (Yu Gi Ho, Wizard of Mickey ecc.)
– devono chiudere, il futuro è online
I distributori
– sono dei ladri
– non pagano
– non sanno fare il loro lavoro
In Italia
– si fanno solo giochi belli
– non c’è cultura del gioco
– si gioca solo a Magic
– si gioca solo a Warcraft
– si gioca solo con le miniature
– tutti sono in grado di scrivere un GdR
– tutti hanno scritto un GdR
– tutti hanno pubblicato un GdR
– non si vendono molti PDF
La forma migliore del GdR è
– a colori e gratis (così non rinuncio alla ricarica del cellulare o al rollino d’erba)
– un libro (perché la libreria – che non è già affollata da 14 testi nuovi al giorno – è l’ambiente ideale per perdersi tra un mare di copertine tutte uguali)
– una bella scatola che strilla comprami dallo scaffale del negozio
I giocatori
– sono sempre meno
– sono dei cretini perché giocano solo a D&D
– non sono più quelli di una volta
– passano più tempo sui forum che a giocare (o a letto con la ragazza/o)
Gli editori
– sono dei ladri (com’è possibile che i manuali costino così cari)
– Tutti sono editori
– Catso dici! Sei un editore solo se tiri almeno 101 copie del tuo gioco
– devono “rischiare” di più
– lo fanno solo come secondo lavoro
– lo fanno solo per passione
All’estero
– all’estero cosa?
– non aspettano altro che i nostri giochi
– vi vendono molti PDF
Il giornalismo ludico
– è come la mezza stagione
– c’è ma non si vede
– è in mano agli house organ
– è sottovalutato
– è sopravvalutato
– si valuta da solo (e fa il catso che vuole)
– siamo noi 2.0
L’editoria ludica italiana
– è D&D
– è anche il WoD (ma quello vecchio, eh!)
– è una miseria
– dura minga
– forza ragazzi!
– dovrebbe pensare all’export
Le convention
– una grande vetrina
– un’opportunità
– confusione e troppi cosplayer e poi i giocatori sudati puzzano e poi basta ‘sti noodle
– far conoscere giochi al grande pubblico
– far giocare i soliti quattro gatti
– sono in mano ai negozi
– sono in mano alle associazioni
I premi
– una grande vetrina
– un’opportunità
– decisi a tavolino

…ne manca sicuramente qualcuno, ma forse non ho tutta questa fretta di scoprire quali.

2 Comments

  1. il_barbudo
    Mag 23, 2009

    Ti sei dato del ladro un paio di volte :D

  2. Me
    Mag 24, 2009

    beh, perché una non era abbastanza!