Pubblicata la GSL 2.0

revisione della GSL.
Ecco le novità.

Disegnami pure

Ora non ci sono quasi limiti al fatto che si possano realizzare illustrazioni derivate da quelle dei manuali base. In un prodotto ora è possibile disegnare un coboldo che somigli a quelli nel Manuale dei Mostri… Il “quasi” è dato dal fatto che  si sono una manciata di mostri che sono considerati “proprietà intellettuale” e che non possono essere “copiati” da un produttore.

Quindi se avete in progetto di pubblicare la Quintessenza del Beholder abbiate l’accortezza di disegnare l’Occhio tiranno cubico e siete a posto.

Basta me ne vado!

Ora non è solo la WoTC a poter troncare i rapporti con un editore terze parti dall’oggi al domani. Un editore che desidera interrompere la pubblicazione di prodotti 4e (ed essere vulnerabile alle bizze della WoTC) lo deve comunicare ed ha 6 mesi di tempo per poter esaurire le copie di magazzino.

Giuro che mi sfugge in cosa questo dovrebbe costituire una tutela (o un valore aggiunto) per un produttore…

Nuovi Loghi

Aggiornato il disclaimer (per comprendere i Manuali “2”) e i loghi da usare.

Ancora niente Web

Ancora nessuna policy per i fansite o per i prodotti elettronici.
Mentre per i primi diciamo che con un minimo di accortezza (e rispetto per le proprietà intellettuali WoTC) non ci sono grandi rischi, per i secondi questo procastinare puzza un po’ (prendiamo tempo così DDI non rischia concorrenti).

Ok alla multilicenza

Fino ad oggi uno dei grossi limiti che maggiormente aveva raffreddato gli entusiasmi verso la GSL (a parte la presenza di scandalose clausole vessatorie) era costituito dal fatto che non potevano convivere nella stessa linea Prodotti GSL e OGL. Ora non è più così, se scrivete un’avventura potete farne una copia con statistiche 4e ed una 3.x
I prodotti però devono essere distinti (non è possibile in un unico PDF far convivere sia le statistiche di gioco di un mostro in formato GSL ed uno OGL).

Questa è una delle revisioni di maggior impatto e di maggior senso.

Concludendo si tratta di una revisione che si è fatta attendere a lungo e che ancora presenta punti oscuri. A quasi un anno di distanza dalla pubblicazione dei manuali  base il supporto terze parti alla 4e è tutto fuorché stellare (niente a che vedere con la GSL e la 3.x) e per quanto ne dicano i detrattori della OGL, ciò non ha ripercussioni positive sul mercato.
Vedremo se questo nuova incarnazione della GSL verrà recepita con meno freddezza.