Giganti verdi + dei del tuono + supersoldati + armature dorate + uomini formica x indizi x congetture = Crossover!

verdone!Approfittando di una pigra domenica (finalmente) davvero estiva mi lascio andare a qualche divagazione, post-visione di Hulk. Il film è piacevole (un po’ lunghetto) strutturato con un sapiente gioco delle auto-citazioni (questo Hulk è la versione moderna e migliorata di quello televisivo degli anni ’70) stesso modo per raccontare l’antefatto/origine, stesso tipo di tecnologia e addirittura inquadrature e clip video presi pari-pari dalla sigla. Non mancano i cameo di Lou Ferrigno e Stan Lee nonché un omaggio a Bill Bixby). Purtroppo anche stessa ingenuità di fondo (l’Hulk del 2003 di Ang Lee almeno cercava di fornire una pseudo spiegazione scientifica al perchè un essere umano si trasformi in un gigante verde e vice-versa).

Elementi per un cross-over (possibili spoiler):

  • una misteriosa (quanto improvvisa) tempesta di pioggia a ciel sereno
  • riferimenti a un esperimento per la creazione di un “siero del supersoldato”
  • cameo di un affascinante miliardario con il vizio del bere e una “strana” idea per la testa

Correlazioni

  • Film di Thor – il dio del tuono (previsto per il 2010)
  • Film di Ant-man (previsto per il 2010)
  • Film di Capitan America – ambientato nella II Guerra Mondiale (previsto per il 2011)

Somme

Assieme ad Iron Man questi personaggi costituiscono la formazione completa dei Vendicatori originali (che nella prima missione affrontano nientepopodimenoché il Gigante Verde)

Risultati

– Film dei Vendicatori (previsto per il 2011 ad un paio di mesi di distanza da Captain America: the first Avenger)